PROGETTO MAGAZZINO (concluso)

PROGETTO MAGAZZINO (concluso)

Tutto è cominciato nel novembre 2010, quando per motivi di necessità ha preso vita la tenuta agricola del St.Jude Children’s Home.

A pochi chilometri dal St.Jude, si trova ora un immenso terreno, di circa 256 ettari, sfruttati per la coltivazione di diversi prodotti come riso, cassawa (patata tipica dell’Uganda), mais, olio di semi di girasole, fagioli, arachidi e alcune piante da frutto come papaia,  mango e melanzane che per il costo della vita risulterebbero troppo cari per i bambini del St.Jude.

All’interno della tenuta vivono 25 ragazzi che grazie a questo lavoro possono guadagnare e costruirsi un futuro dignitoso.

Durante i periodi di vacanza e nei fine settimana, i bambini e le mamme del St.Jude si spostano nella tenuta agricola per lavorare nei campi e provvedere al loro sostentamento. Grazie a questo progetto i bambini del St.Jude possono autosostenersi per gran parte del loro fabbisogno quotidiano, evitando così, l’acquisto di beni di prima necessità all’esterno.

Nel 2013, in collaborazione con la Provincia di Trento che ha finanziato il progetto con 30.000 euro, abbiamo potuto costruire un magazzino per il rifornimento degli alimenti e garantirne la conservazione.

CondividiShare on Facebook
Facebook
0Email this to someone
email
CondividiShare on Facebook
Facebook
0Email this to someone
email

About Silvia Morandini

Fondatrice associazione e volontaria